“Muddichi di Suli” Al-Cantara

18,50 

“Muddichi di Suli” Al-Cantara Nerello Mascalese in purezza, per valorizzare le caratteristiche del vitigno autoctono per eccellenza sull’Etna in Sicilia. Il vino rosso si presenta rosso rubino trasparente con una discreta consistenza. Al naso, percepiamo sentori di frutti rossi, marasca e di spezie.

Disponibile

“Muddichi di Suli” Nerello Mascalese Terre Siciliane IGP Al-Cantara 2018

“Muddichi di Suli” Al-Cantara

ANNATA: Annata 2018
BRAND: Al-Cantara
NOME: Nerello Mascalese “Muddichi di Suli” Terre Siciliane IGP Al-Cantara
TIPOLOGIA: Rosso
CLASSIFICAZIONE: IGP Terre Siciliane
PRODUTTORE: Al-Cantàra
VITIGNI: 100% Nerello Mascalese
FORMATO: 0,75 L STANDARD
AFFINAMENTO: 12 mesi in acciaio, 3/6 mesi in bottiglia
FERMENTAZIONE MALOLATTICA: Si
GRADO ALCOLICO: 13,00% in volume
PROVINCIA: Catania

NOTE DI DEGUSTAZIONE

Rosso rubino, luminoso e limpido alla vista. Il naso è caratterizzato da sentori di frutta rossa, poi arricchiti da una sottile speziatura, e soprattutto contraddistinto da una importante mineralità. L’assaggio è scorrevole ed elegante nella trama tannica, morbido e di buona persistenza.

ABBINAMENTI

Ottimo con la carne e con il pollame nobile in particolare, è perfetto con l’anatra in salsa di mandorle.

Premi “Muddichi di Suli” Al-Cantara

Quest’anno Al-Cantàra, al concorso 5StarsWines porta a casa 5 premi, due in più del 2021, totalizzando un punteggio complessivo di 458 punti, risultando la più premiata fra tutte le cantine dell’Etna che hanno partecipato all’annuale competizione.

Questi i vini premiati:

  • ETNA DOC ROSSO O’SCURU O’SCURU 2019 – Punti 95
  • ETNA DOC ROSSO LU VERU PIACIRI 2019 – Punti 92
  • ETNA DOC ROSARO AMURI RI FIMMINA E AMURI DI MATRI 2020 – Punti 91
  • TERRE SICILIANE IGP NERELLO MASCALESE BIANCO A NUTTURNA 2020 – Punti 90
  • TERRE SICILIANE IGP ROSSO MUDDICHI DI SULI 2019 – Punti 90

“Ancora una volta l’Etna e i suoi vini d’eccellenza, e fra questi i tre di Al-Cantàra, conquistano i punteggi prestigiosi nella competizione – commenta Pucci Giuffrida – una conferma di come il nostro territorio, con l’unicità del suolo vulcanico e il microclima delle varie contrade incida positivamente e in maniera originale sulla spiccata identità di ogni produzione. Siamo grati al gran lavoro di tutti i collaboratori: dalla meticolosa gestione della vigna, con interventi mirati sul singolo ceppo in ogni fase fenologica, dalla potatura alla raccolta, fino a quello successivo in cantina.”

Grande professionalità ma anche tanto intuito – continua Pucci Giuffrida– da parte del nostro enologo, Salvo Rizzuto, formatosi ad Alba, la cui cura maniacale e sartoriale di ogni processo, supportato da strumentazioni di nuova generazione (come la pressa soffice ad azoto, che riduce l’ossidazione del mosto e di conseguenza i solfiti da aggiungere), ci ha consentito di ottenere grandi vini, la cui qualità è quindi riconosciuta in competizioni internazionali durante degustazioni alla cieca.

Cantina Al-Cantara

L’azienda prende il nome dal fiume che, sulle pendici dell’Etna, lambisce la contrada Feudo S. Anastasia a Randazzo, presso la quale si trovano i terreni e le cantine. Il nome “Al-Cantàra”, che in arabo significa “ponte”, vuole sottolineare il legame con la terra siciliana ed è simbolo dell’armonica e innovativa combinazione tra vinoarte e poesia che costituisce il marchio distintivo dell’azienda. Non a caso i nomi dei vini si ispirano a poesie di autori siciliani quali Nino Martoglio, Micio Tempio, Giovanni Meli, Alfio Antico, Salvatore Di Pietro, Francesco Guglielmino ed Ercole Patti. L’etichetta della grappa, ultima aggiunta al ricco e variegato catalogo di Al-Cantàra, rappresenta un omaggio a uno dei componimenti più noti della poesia giullaresca italiana, Rosa fresca aulentissima del siciliano Ciullo d’Alcamo.

Inoltre nella nostra azienda abbiamo realizzato un Museo”  nel quale sono custodite sotto forma di etichette, bottiglie e tappi, circa 400 piccole ed uniche opere d’arte realizzate da circa 300 artisti di tutta Italia, fra cui Oliviero Toscani, Ferdinando Scianna, Bruno Caruso, Alessandro Bronzini e tanti altri. Vi sono anche numerose installazioni create da altri artisti utilizzando oggetti ed attrezzi aziendali non più in uso.

Informazioni aggiuntive

Peso 1,5 kg
Dimensioni 12 × 12 × 38 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Translate »